Quali sono i passi sicuri per creare un business online?

Sviluppa con prudenza la tua indipendenza. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gratis la Mappa per il business online.

Nella vita ti bastano davvero poche decisioni giuste,
a patto di non prenderne troppe di sbagliate.
Warren Buffett
CEO Berkshire Hathaway

Chi ha lavorato con noi dice che...

Ho scoperto Italian Indie tramite le loro interviste, la migliore raccolta di esperienza imprenditoriale in Italia. Mi ha accompagnato mentre sviluppavo il mio canale YouTube.

Dopo essere stato ospite nel podcast ho avuto la possibilità di confrontarmi di persona con Samuele e Alberto.

Grazie al loro supporto ho raddoppiato le vendite dei miei prodotti entry level e ho trovato una formula per il prezzo dei miei prodotti più costosi. Usandola il 90% dei clienti compra al valore più alto.

Matteo Moras
Imprenditore – Mattley

Lavori un sacco, ma i risultati non si vedono...

Volevi avere il controllo del tuo tempo. Guadagnare di più. Ma hai scoperto che la realtà è più complicata.

Molto. Più. Complicata.

Senti parlare di strategie con mille variabili. Quando te le spiegano diventi matto solo a capirle. Non parliamo nemmeno di applicarle.E anche se perdi le giornate per mettere in piedi quiz, video funnel e altri schemi complessi: i risultati non si vedono.

Stick figure with question mark depicting confusion over white background

Se ti stai chiedendo: “Sono io il problema?”

La risposta è: “No, non sei tu”

Il web è pieno di tattiche da apprendisti stregoni. Sembrano perfette sulla carta.
Ma solo lì.

E allora che si fa? Come puoi ottenere veri risultati? Bisogna sperare in una botta di fortuna?

Cosa rende unico Italian Indie?

Anche gli esperti raccomandabili hanno un limite. Anzi due, collegati tra loro:

  1. Si concentrano sulle ricette più veloci per guadagnare online.
  2. Di base, loro sono dei campioni del marketing.

Imitarli, ti espone a dei rischi. Enormi rischi. 

Il sistema più veloce non può anche essere anche quello più sicuro.

Vuoi un fisico da urlo in 3-4 mesi? Se non sei un attore di Hollywood, dieta e allenamento non basteranno. Se usi le scorciatoie come droghe e sostanze vari magari ottieni il risultato. Ma rischi enormi conseguenze negative a lungo termine.

Vale anche nel business. Se scommetti forte su un’idea, magari ti va bene.

Ma le probabilità di ritrovarti nei debiti sono ben superiori. Vedi l’esempio di questo lettore che mi ha scritto qualche tempo fa. Non poteva comprare uno dei nostri corsi per via dei danni causati da qualche approfittatore.

Rischi eccessivi

E poi c’è il discorso delle capacità. Ok, usi le stesse tattiche di un fenomeno del web, bellissimo. 

Ma hai anche le sue capacità? Se la risposta è no, il tuo rischio di un fallimento schizza alle stelle.

Prendi l’esempio di YouTube. Creare un vlog quotidiano ti dà visibilità. Lo consigliano fenomeni del web marketing americani e pure italiani. Ma un video al giorno non basta. 

Chi pubblica un contenuto al giorno ha doti comunicative eccezionali. Oppure era già famoso grazie alla TV, o magari ha una vita piena di attività eccitanti e curiose. Senza le stesse capacità di certi fenomeni del web marketing, si rivelano una perdita di tempo, soldi ed energie.

Noi andiamo nella direzione opposta: applichiamo sempre un approccio ultra-prudente.

Prima di tutto: limitiamo i rischi!

Magari il ritmo di crescita è più lento, magari no. Di sicuro non abbiamo sulla coscienza clienti che hanno bruciato i loro sogni d’indipendenza a causa nostra (vedi i 36.000 € dell’email più sopra).

Il web è pieno di consigli, ma la decisione finale tocca sempre a te.

Qui su Italian Indie ti presentiamo solo le strategie più prudenti. 

Implementali nel tuo progetto con la tranquillità di rischiare il minimo.

Noi usiamo questo approccio perché puntiamo sempre al lungo termine. Se condividi questa idea, sei nel posto giusto.

icone-2

Parti (gratis) e senza rischi inutili!

Cosa significa nella pratica limitare i rischi con un business online? 

Parti creando un prodotto? O è meglio cominciare con un blog? O magari ti serve YouTube?

E la lista email?

Trova risposta a queste domande nella Mappa per il business online.

All’interno  ti indichiamo:

  • il meccanismo alla base di ogni business online,
  • i passi per procedere con prudenza verso l’indipendenza,
  • i rischi da evitare,
  • gli strumenti migliori per non complicarti la vita per niente,
  • e 9 casi studio.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito la Mappa per il business online.

Ricevi la Mappa per il business online

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai gratis alla nostra newsletter e riceverai come bonus la Mappa per il business online.

Scarica la guida al copywriting in PDF

Iscriviti gratis alla nostra newsletter e la riceverai subito come bonus.