Gumroad: come vendere online (senza complicazioni tecniche)

Partiamo dalla fine: Gumroad è la soluzione per vendere online in tutta tranquillità.

Ecco il problema di partenza: ci sono un sacco di complicazioni tecniche per rendere disponibile sul web un nuovo prodotto.

Non basta crearne uno di qualità. Quando è ora di metterlo in vendita saltano fuori una miriade di ostacoli:

  • come incassare,
  • come impostare il carrello per il pagamento del cliente,
  • dove caricare online il tuo prodotto,
  • senza contare tutto il discorso della contabilità.

Sono tutti problemi “inutili”. Il focus per te è la creazione e promozione del tuo prodotto o servizio. Invece devi occuparti di questi dettagli.

Ma c’è un modo per sistemarli in fretta e con facilità: Gumroad.

Gumroad ti permette di vendere online senza complicazioni tecniche


Indice

  1. Gumroad: cos’è e quali funzioni ha
  2. Crea un account venditore su Gumroad
  3. Gumroad: quali sono i costi della piattaforma
  4. Come vendere ebook, corsi e prodotti digitali con Gumroad
  5. Come offrire consulenze con Gumroad​
  6. Come gestire abbonamenti e membership
  7. Come vendere prodotti fisici
  8. Come gestire la vendita online tramite Gumroad
  9. Il prossimo passo

Preferisci i tutorial video? Alberto ne ha creato una serie su Gumroad. Li trovi qui sotto.

Sei come me e preferisci i tutorial scritti? Vai pure avanti con la lettura.


Gumroad: cos’è e quali funzioni ha

Gumroad è una piattaforma digitale attiva dal 2011.

Si occupa di semplificare il processo di vendita online.  E ormai è uno standard su internet per oltre 83.000 indipendenti.

Puoi venderci di tutto:

  • prodotti digitali (ebook, corsi online, software, etc.)
  • prodotti fisici,
  • servizi (consulenze, eventi dal vivo),
  • membership (prodotti o servizi su abbonamento).

Puoi usarlo anche come area privata per:

  • ebook,
  • video-corsi,
  • membership basate solo sui contenuti riservati.

Questo copre quasi tutti i nostri prodotti, ma alcuni restano fuori.

Per esempio Dojo è la nostra community riservata per chi sviluppa un’attività online. L’elemento centrale del servizio è il forum Il Rifugio.

Su Gumroad gestiamo il pagamento di Dojo. Poi quando approviamo l’utente gli diamo accesso all’area privata all’interno del sito di Italian Indie.

Quindi puoi usare Gumroad con:

  • prodotti semplici per gestire pagamenti e distribuzione,
  • prodotti complessi per gestire solo i pagamenti.

Oltre alla semplicità d’uso Gumroad ti semplificherà la contabilità.

La piattaforma si occuperà al posto tuo di tutta la fatturazione. Tu riceverai il credito accumulato ogni Venerdì. Quindi ti basterà una singola fattura settimanale a Gumroad.

NB Non sono un esperto di fiscalità italiana. Per tutti questi aspetti di contabilità, verifica sempre i dettagli con il tuo commercialista.

Crea un account venditore su Gumroad

Per usare Gumroad per i tuoi prodotti prima di tutto apri un account come venditore.

Nell’homepage clicca su “Inizia a vendere”. Poi completa il modulo d’iscrizione.

Dopo aver effettuato il primo accesso all’area venditori vedrai questa schermata.

Cosa vedi al primo accesso su Gumroad

Compilala con i dati relativi.

  • Su “Nome” inserisci il tuo nome o quello della tua società.
  • Su “Nome utente” inserisci il nome che preferisci.
  • Ignora per ora “Biografia” e “Foto” (se vuoi li aggiungerai in un secondo momento).
  • Su “Cosa stai lavorando”, scegli l’opzione più vicina alla tua attività.
  • Su “Nazione” scegli quella su cui hai la tua residenza fiscale.

Infine clicca sul pulsante a fondo pagina “Avanti: aggiungi il tuo primo prodotto”.

Dopo il salvataggio, Gumroad ti proporrà di pubblicare il tuo primo prodotto.

Per ora lascia in pausa questa attività. Clicca invece sul tuo profilo, in alto a destra e seleziona la voce “Impostazioni”.

Il pulsante per accedere alle impostazioni di Gumroad

In questa nuova finestra trovi un nuovo menù. Le voci sono intuitive, tranne la presenza di un doppio comando “Pagamenti”.

Con il primo imposti i versamenti di denaro con cui Gumroad ti invierà ogni settimana i tuoi guadagni. La seconda invece riguarda le modalità di pagamento che la piattaforma accetterà per l’acquisto dei tuoi prodotti.

Seguimi che ti guido nell’impostazione di tutti i dettagli.

Impostazioni

Lo “Username” l’hai già impostato, ma se necessario qui lo modifichi. Non ci sono regole o limitazioni. Scegli quello che preferisci.

Alla voce email, non c’è bisogno di modificare nulla.

Su Supporto, inserisci l’indirizzo per i contatti tra te e gli utenti dei tuoi prodotti. Scegline uno che guardi con regolarità.

Per quanto riguarda ”Lingua”, ”Fuso orario” e *“Prezzi in…” metti le opzioni più convenienti per te. Se vivi in Italia vai pure con:

  • ”Lingua” Italiano,
  • ”Fuso orario” +01:00 | Rome
  • “Prezzi in…” € (Euro)

La voce successiva “Aggiungi imposta sulle vendite per…” ignorala. Riguarda solo i residenti negli Stati Uniti.

Infine puoi rendere disponibili i tuoi prodotti sull’e-commerce di Gumroad con l’opzione Gumroad Discover. L’impatto sul fatturato sarà secondario, specie all’inizio.

A questo punto ricorda di cliccare su ”Aggiorna i dati dell’account”.

Pagamenti (1)

Passa alla prima voce pagamenti. Questa riguarda le impostazioni per ricevere il credito che accumuli su Gumroad.

Prima di tutto devi definire chi c’è dietro al tuo account: una persona singola o una società? Se sei incerto, chiedi conferma al tuo commercialista.

Più sotto dovrai inserire la residenza fiscale e un numero di telefono. Se il tuo account è collegato a una società, Gumroad ti chiederà anche i dati del rappresentante legale dell’impresa.

A questo punto dovrai inserire la tua data di nascita. Servirà per eventuali richieste di verifica dell’identità.

Dulcis in fundo, arriva la parte sui soldi. Gumroad trasferirà ogni settimana il tuo credito su un account PayPal di tua scelta.

Qui puoi inserire l’indirizzo su cui ricevere i frutti del tuo lavoro.

Sì, PayPal è l’unica opzione. Non ce l’hai? È di sicuro l’ora di aprirne uno.

Quando hai completato questo passaggio clicca sul pulsante ”Fine”.

Pagamenti (2)

Nella seconda voce ”Pagamenti” selezioni le modalità con cui i clienti acquisteranno i tuoi prodotti o servizi.

Di base Gumroad offre sempre la possibilità di pagare con carta di debito o di credito. Se clicchi sul pulsante ”Connect with PayPal” attiverai anche gli acquisti tramite PayPal.

Questi pagamenti però non si accumulano sul tuo credito di Gumroad, ma arrivano subito nel tuo account PayPal.

Questo per me rappresenta una complicazione sul fronte della contabilità, per cui non ho attivato questa opzione. Valuta cosa è più comodo per te.

Password

Qui hai la possibilità di modificare la tua password. Non serve che ci perdi tempo, almeno per ora.

Avanzate

Infine la sezione ”Avanzate” sono le impostazioni utili per programmatori. Io le ho ignorate e le ignoro tutt’ora. Ti consiglio di fare altrettanto.

Pulsante “Upgrade”

Infine c’è il pulsante ”Upgrade”. Prima di parlarne vediamo i costi relativi all’uso di Gumroad.

Gumroad: quali sono i costi della piattaforma?

Gumroad nella sua versione base è gratis.

Lo usi senza spendere un €.

Quando ci sono vendite dei tuoi prodotti, Gumroad incasserà una commissione per ogni acquisto pari a: 8,5% + 0,30$.

[Se offri la possibilità dei pagamenti tramite PayPal la commissione scende al 6% + le commissioni che PayPal applica alle vendite. Come ti dicevo io non uso questa opzione. ]

Con questo costo Gumroad si occupa di:

  • gestire i pagamenti,
  • gestire la fatturazione ai clienti,
  • offrirti un’area privata su cui rendere disponibili i tuoi prodotti digitali.

Qualsiasi altra opzione sul mercato comporta o costi più alti o maggiori complicazioni tecniche e di contabilità.

Quindi, per me è una scelta ovvia. E te lo dico dopo aver provato di tutto (Stripe, PayPal, WooCommerce, etc.).

Ma ehi, ognuno è libero di complicarsi la vita a suo piacere 😉

In più Gumroad ti offre la possibilità di ridurre la sua commissione in cambio di un pagamento fisso. Puoi attivare uno dei piani a pagamento.

Vai sulle impostazioni e clicchi sul pulsante ”Upgrade”.

Qui puoi selezionare l’abbonamento Creatore.

Offre diversi vantaggi, ma il più succoso è la riduzione delle commissioni da 8,5% + 0,30$ a 3,5% + 0,30$!

Il costo varia in base al numero dei tuoi clienti. Ma fino a 1.000 costa solo 10$ al mese (o 108 $ se paghi in anticipo per un anno).

Pensi che incasserai più di 2.160 $ (o l’equivalente in €)? Allora ti conviene effettuare l’abbonamento annuale.

A questo punto per impostare la vendita del tuo primo prodotto clicca su “Prodotti”.

Come vendere ebook, corsi e prodotti digitali con Gumroad

Questa è la tipologia più semplice di prodotti da vendere con Gumroad.

Il processo è diviso in 7 passi:

  1. il pulsante “Nuovo prodotto”,
  2. il tipo di prodotto,
  3. copy e grafica della pagina prodotto,
  4. la sezione “Soddisfare” nella scheda prodotto,
  5. impostazione del prezzo,
  6. il pulsante “Salva prodotto”,
  7. la pagina “Check-out”,
  8. il pulsante “Pubblica.

1. Il pulsante “Nuovo prodotto”

Comincia cliccando su “Prodotti”. Se non hai ancora creato nessun prodotto, vedrai la schermata nell’immagine qui sotto.

La pagina di Gumroad per la creazione del tuo primo prodotto

Altrimenti andrai nell’archivio dei tuoi prodotti. Qui clicca sul pulsante Nuovo prodotto.

Il pulsante per iniziare la creazione di un nuovo prodotto

Ti troverai in una schermata analoga alla precedente. L’unica differenza è il titolo in alto, per il resto non cambia nulla.

2. Il tipo di prodotto

Nella pagina in cui ti trovi ora puoi impostare diversi elementi.

L’unico davvero importante è il Tipo di prodotto. Tutto il resto lo potrai modificare anche in un secondo momento.

Nel caso di ebook, corsi e prodotti digitali seleziona l’opzione l’opzione “Classico”.

Più sotto inserisci il titolo del tuo ebook o corso nello spazio dedicato al “Nome”. Lo potrai cambiare in qualsiasi momento.

Inserisci poi il prezzo del tuo prodotto alla voce “Totale”. Anche questo dato lo potrai cambiare in ogni momento in futuro.

A questo punto clicca sul pulsante ”Avanti: personalizza”.

3. Copy e grafica della pagina prodotto

A questo punto entri in una nuova scheda dove definire i dettagli del tuo prodotto.

A sinistra ci sono i comandi per le varie modifiche. A destra vedi un’anteprima di ciò che Gumroad mostrerà al cliente.

Come prima cosa puoi aggiungere una descrizione del tuo prodotto. Puoi inserirci l’intero copy di presentazione con benefici e quant’altro.

Altrimenti se hai già una pagina di vendita per quel prodotto limitati ai punti chiave. Questa è la soluzione che uso su Italian Indie.

Più sotto puoi aggiungere un’immagine come copertina della pagina prodotto su Gumroad.

Come caricare la copertina di un prodotto su Gumroad

Qui io metto sempre il logo di Italian Indie.

A questo punto scegli la “Chiamata all’azione” che preferisci. Le opzioni sono:

  • Lo voglio!
  • Compra
  • Paga

Vai pure con la tua preferenza personale.

Puoi aggiungere informazioni alla tua pagina prodotto con le funzioni “Sommario” e ”Aggiungi dettagli”.

Come inserire i dettagli del prodotto su Gumroad

Vuoi un consiglio? Lasciale perdere. Quel tempo è meglio spenderlo nella creazione di una pagina di vendita di qualità.

A questo punto sei pronto per passare alla sezione ”Soddisfare”. E qui passiamo agli elementi più importanti.

4. La sezione “Soddisfare” nella scheda prodotto

In quest’area imposti come i clienti accederanno al tuo prodotto.

L’opzione più semplice (la mia preferita!) è quella di caricare i contenuti su Gumroad. Il sistema accetta sia contenuti testuali (come PDF), sia video. I clienti potranno:

  • scaricarli,
  • o, nel caso dei video, guardarseli in streaming.

Come caricare il prodotto su Gumroad

In alternativa puoi selezionare l’opzione ”Reindirizza a un URL dopo l’acquisto”. In questo modo dopo l’acquisto Gumroad manderà il tuo cliente su una pagina di tua scelta. Puoi usare questa opzione se intendi inserire i contenuti del tuo prodotto su un sito a parte.

Ti sconsiglio questa soluzione, specie se sei all’inizio.

Noi per ora la usiamo solo per i corsi guidati come Le Parole Giuste che richiedono un’interazione diretta tra me e gli studenti.

5. Impostazione del prezzo

Più sotto puoi modificare il prezzo. Inseriscilo e comparirà nell’anteprima del prodotto a destra.

Gumroad ti dà anche la possibilità di lasciare questa scelta al cliente. Non sono un fan di questo approccio. L’ho pure provato in passato e non ci vedo vantaggi. Ma l’opzione è lì se vuoi.

6. Il pulsante “Salva modifiche”

Il resto delle opzioni sulla pagina le puoi ignorare senza problemi. Clicca in alto a destra ”Salva modifiche”.

7. La pagina “Check-out”

Poi seleziona la voce “Check-out” nel menù secondario della pagina.

Qui in realtà non hai nessuna modifica rilevante. Puoi lasciare tutte le impostazioni standard.

Tenerla facile ti dà l’orticaria?

Ok, alla voce offerta puoi aggiungere dei codici sconto.

E più sotto puoi inserire un messaggio personalizzato per i tuoi clienti. Per esempio inserisci un’indicazione per chi ha bisogno di supporto dopo l’acquisto:

”Grazie davvero per la tua fiducia! Per qualsiasi domanda contattami all’indirizzo: …”

Inserisci un messaggio nella ricevuta del pagamento

8. Il pulsante “Pubblica”

Ora sei pronto per procedere con l’attivazione del prodotto. Ti basta cliccare in alto a destra su ”Pubblica”.

Come offrire consulenze con Gumroad​

Su Gumroad puoi vendere:

  • coaching,
  • consulenze che si svolgono tramite una chiamata via Skype o Zoom,
  • servizi che si basano sull’accesso a un sito esterno (a Gumroad).

Altri servizi, incluso supporto tecnico, web design, installazione di software e via dicendo, sono vietati.

Il processo di vendita è identico a quello relativo a ebook, corsi e altri prodotti digitali con l’eccezione del passo 4: la sezione “Soddisfare” nella scheda prodotto.

Quindi applichi i passi 1, 2 e 3 del capitolo Come vendere ebook, corsi e prodotti digitali con Gumroad. Poi continua qui sotto.

La sezione “Soddisfare” nella scheda prodotto per vendere consulenze

Nel caso di consulenze e servizi non ci sono contenuti da scaricare.

Il cliente paga e tu o il tuo team eseguite un determinato lavoro. La variante principale riguarda la necessità di una chiamata post-acquisto con il cliente.

In alcuni casi è necessaria, in altri no.

Se tra te e il cliente è già tutto concordato, non serve nessuna chiamata. In questo caso prima di tutto crea una pagina di “Conferma acquisto” sul tuo sito.

A questo punto nella sezione “Soddisfare” della scheda prodotto, seleziona ”Reindirizza a un URL dopo l’acquisto”.

Come reindirizzare un ciente a un

Come ”URL di reindirizzamento” usa il link della tua pagina di “Conferma acquisto”.

Questa è la situazione meno frequente. Quasi sempre dopo il pagamento hai bisogno di una chiamata con il cliente.

Con Gumroad puoi automatizzare questo processo.

Prima di tutto ti serve un calendario online pubblico. Ne puoi creare uno gratis con servizi come Calend.ly o YouCanBook.me.

Questi strumenti mostrano al cliente quando sei disponibile per la vostra chiamata iniziale. Lui sceglie il momento che preferisce. A quel punto ricevete entrambi un email di conferma dell’appuntamento.

Quando hai creato il tuo calendario online pubblico ottieni un link. Chi lo clicca va alla pagina di prenotazione appuntamento.

Nella sezione ”Soddisfare” di Gumroad clicca su ”Reindirizza a un URL dopo l’acquisto”. Come ”URL di reindirizzamento” usa il link del tuo calendario digitale pubblico.

A questo punto torna al capitolo precedente: Come vendere ebook, corsi e prodotti digitali con Gumroad.

Segui il processo dal punto 5 in poi.

Come gestire abbonamenti e membership

Come ti anticipavo su Italian Indie c’è un servizio in abbonamento: Dojo.

Anche per gestire quel tipo di pagamenti, entra in campo Gumroad.

Per membership di soli contenuti, per esempio una serie di video riservati, non hai bisogno di altro. Altrimenti per offerte più avanzate tipo Dojo, Gumroad si occupa solo degli abbonamenti. Il forum e la community li gestiamo all’esterno con un servizio separato.

Prima di andare più a fondo in questi dettagli, vediamo l’impostazione base di una membership.

Il flusso di lavoro è analogo a quello per gli altri prodotti digitali, ma con un paio di differenze rilevanti.

1. Il tipo di prodotto: “Iscrizione”

Dopo aver cliccato su ”Nuovo prodotto” seleziona la voce ”Iscrizione”.

Gumroad per vendere membership

In questo modo partirai con la creazione di un servizio su abbonamento.

Il resto della pagina lo completi con le stesse indicazioni relative ai prodotti digitali.

Infine clicca su ”Avanti: personalizza”.

2. La pagina Prodotto per le membership

Gli aspetti grafici e gli spazi per la descrizione del servizio sono uguali a quelli dei prodotti digitali.

Ma per le membership non c’è una sezione “Soddisfare”.

Al suo posto trovi solo l’area “Tiers”.

Qui puoi inserire video o altri file. Il meccanismo è lo stesso degli altri prodotti digitali.

Questi contenuti saranno subito disponibili appena il cliente si abbona. Come aggiungerne di nuovi nei mesi successivi? Ci torniamo più sotto. Intanto passiamo ai prezzi.

Sempre nella sezione ”Tiers” puoi impostare diversi pacchetti per la tua membership. E per ognuno fisserai il relativo prezzo.

Gumroad membership imposta tiers

Gumroad ti permette di impostare un pagamento ricorrente:

  1. mensile,
  2. trimestrale,
  3. semestrale,
  4. o annuale.

Di base trovi impostata la prima opzione.

Per cambiarla scorri in giù fino alla sezione ”Impostazioni” alla voce “Frequenza di pagamento predefinito”.

Gumroad cambia frequenza di pagamento

Per ogni pacchetto hai la possibilità di impostare anche più di un possibile abbonamento. Per esempio il tuo servizio può costare:

  • 10 € /mese
  • oppure 50 € /semestrale (in pratica dai un piccolo vantaggio a chi ti paga più mesi in anticipo).

3. I contenuti della tua membership

Se, come nel caso di Dojo, i contenuti e gli altri servizi inclusi nell’abbonamento si trovano su una piattaforma separata, il lavoro su Gumroad si ferma qui.

Dopo il pagamento dovrai dare l’accesso ai clienti. La modalità cambia da ogni membership a membership. Puoi usare servizi come Zapier per l’automatizzazione del processo.

Nel caso di Dojo diamo l’accesso agli iscritti “a mano”, perché valutiamo prima ogni singola candidatura.

Preferisci consegnare tutti i contenuti della tua membership con Gumroad? Puoi farlo!

Ti basta andare alla voce ”Aggiornamenti” nel menù principale.

Qui puoi:

  • creare un contenuto riservato,
  • scegliere chi lo vedrà.

Contentuti riservati membership

Nell’editor a destra inserisci il testo del post. Puoi anche inserire un pulsante per una qualche call to action. E hai l’opzione per inserire PDF o video riservati solo per gli abbonati.

A sinistra definisci chi avrà accesso a questi contenuti.

Per prima cosa selezioni la voce ”Clienti”, a quel punto vedrai le altre opzioni di consegna.

Puoi:

  1. mandare i nuovi contenuti via email,
  2. pubblicarli nell’area riservata dei clienti su Gumroad,
  3. sfruttare entrambe le opzioni.

Più sotto indica a quale prodotto aggiungere questi contenuti.

Infine puoi limitare l’accesso del contenuto solo a chi

  • è iscritto prima o dopo una particolare data,
  • o ha pagato una certa quota,
  • o risiede in un paese a tua scelta.

Regole di consegna contenuti membership

A quel punto clicchi su ”Pubblica”. Il sistema ti permette di rendere disponibile il contenuto subito o da una certa data.

Come vendere prodotti fisici

Niente illusioni, la forza di Gumroad è sul digitale: ebook, software, consulenze online, membership, etc.

Ma finché non hai un e-commerce con decine di prodotti fisici diversi, magari ti torna comunque comodo. Ti permette di essere operativo in 5-10 minuti.

Magari vendi solo qualche gadget o una maglietta per i mega fan. In quel caso con Gumroad hai comunque tutto il necessario.

Buona parte delle impostazioni sono analoghe a quella dei prodotti digitali. Di seguito ti mostro le differenze.

1. Il tipo di prodotto: una spunta importante

Quando inizi il processo di creazione del prodotto, come con ebook e altre amenità digitali, scegli pure la voce: ”Classico”.

Inserisci un nome e un prezzo. Sono impostazioni temporanee. Potrai cambiarle in un secondo momento.

Poi spunta la voce: ”Questo prodotto contiene uno o più beni fisici”.

In questo modo nelle fasi successive troverai le impostazioni necessarie per i prodotti fisici.

A quel punto clicca su ”Avanti personalizza”.

2. Varianti per il prodotto

Nella pagina “Prodotto” le indicazioni per il copy sono le solite.

Se la tua offerta non include nessun contenuto digitale, ignora pure la sezione ”Soddisfare”.

Più importante invece è la sezione ”Varianti” e ”Impostazioni”.

Qui puoi impostare diverse “opzioni” e per ognuna le taglie/misure del tuo prodotto. Immagina per esempio di vendere una maglietta.

La offri nelle misure S, M, X e XL.

Gumroad per vendere prodotti fisici

Così il cliente in fase d’acquisto, sceglierà quella adatta a lui in autonomia.

In più per ogni variante puoi impostare un numero di pezzi disponibili in magazzino.

Quando hai impostato tutti i dettagli per le versioni del tuo prodotto, passa pure alla pagina ”Checkout”.

Checkout per prodotti fisici

In questa pagina per prima cosa imposta i paesi verso cui effettui le consegne dei tuoi prodotti nella sezione ”Spedizioni” e i relativi costi di spedizione.

Gestire costi di spedizione su Gumroad

Più sotto poi nella sezione ”Modulo di pagamento” integra il modulo con le richieste dei dati necessari per l’invio della merce.

Su ”Nome del titolare” seleziona ”Il campo nome completo non è mai nascosto”.

Poi aggiungi campi personalizzati per dati come:

  • indirizzo,
  • CAP,
  • etc.

Ricorda di renderli obbligatori.

Dati di spedizione per vendita su Gumroad

Il resto è uguale come per tutti gli altri prodotti.

Dopo il pagamento del cliente riceverai i suoi dati di consegna.

A quel punto organizzi tu a mano la spedizione oppure passi tutti i dati a un servizio esterno.

Come gestire la vendita online tramite Gumroad

Dopo la pubblicazione del tuo prodotto o servizio arriverai su questa schermata:

Le funzioni della sezione Condividi

Qui decidi come gestire la vendita online.

Partiamo dalle opzioni iniziali, le più utili.

Per prima cosa trovi una raccolta di possibili link di condivisione della tua pagina prodotto. Non li userai granché, ma al bisogno stanno lì.

Più importante è la sezione successiva con le due funzioni ”Sovrapposizione””Incorporare”.

Sovrapposizione

Ti permette di creare un pulsante con il logo di Gumroad.

Come inserire un puslante di Gumroad

Il cliente che lo clicca aprirà una finestra in sovrimpressione. All’interno vedrà la scheda del tuo prodotto.

Oppure selezione l’opzione ”Attiva automaticamente il modulo di pagamento”.

In questo modo il cliente dopo il clic sul pulsante, arriverà diretto al check-out. Così avrà subito la possibilità di completare l’acquisto del tuo prodotto.

Come impostare un checkout rapido

Per usare questa soluzione:

  • prendi il codice HTML che trovi nel riquadro più sotto,
  • incollalo sul tuo sito nel punto in cui ti serve un pulsante d’acquisto.

Il codice per inserire un pulsnate Gumroad

Questa opzione è troppo difficile? Hai ragione!

Infatti, io (il tuo amichevole caprone informatico :p) non la uso. Ho un’opzione migliore. Scorri più giù al titolo: “La soluzione più semplice per gestire la vendita del tuo prodotto”.

Incorporare

Con questa opzione puoi mostrare la scheda del tuo prodotto su una pagina di tua scelta.

La logica è la stessa della “Sovrapposizione”. Copi il codice HTML del riquadro, e lo incolli su una pagina del tuo sito.

HTML che??? Di nuovo, sono dalla tua parte. Il tuo amichevole caprone digitale (io :p) ha una soluzione più semplice pronta per te, eccola…

La soluzione più semplice per gestire la vendita del tuo prodotto

Questa è anche la soluzione più efficace in ottica di copy e design.

  1. Crea la tua pagina di vendita con lo strumento che preferisci (nel mio caso Elementor)
  2. Inserisci un pulsante normale con l’invito all’acquisto
  3. Inserisci il link di Gumroad sul tuo pulsante d’acquisto. 

L’opzione più semplice è quella di mettere questo link:

Come ottenere un link d

Chi clicca sul link base va alla scheda prodotto. Così lo obblighi a un passaggio in più per effettuare l’acquisto.

C’è un’opzione un filo più avanzata. Puoi mandare il cliente alla pagina di pagamento con un solo clic.

  1. Seleziona la scheda ”Sovrapposizione”.
  2. Clicca sull’opzione ”Attiva automaticamente il modulo di pagamento”.
  3. Nel riquadro con il codice del pulsante di Gumroad seleziona l’URL della pagina di pagamento. Lo riconosci perché inizia con https e termina con wanted=true.

Come creare un pulsante di checkout rapido

Copia quel link e inseriscilo sul pulsante della tua pagina di vendita.

A quel punto è tutto pronto. Promuovi e vendi il tuo prodotto senza ritegno!!!

Le altre impostazioni dell’area “Condividi”

Le impostazioni che trovi nel resto della pagina sono secondarie.

Puoi nascondere o meno il prodotto dal tuo profilo di Gumroad. Noi usiamo questa funzione per lasciare visibili solo i prodotti destinati al mercato di lingua inglese. Scegli l’opzione che preferisci. Soprattutto all’inizio è irrilevante.

La sezione ”Scoprire” serve per facilitare le vendite dirette tramite il marketplace di Gumroad. Non perderci troppo tempo, specie con i tuoi primi prodotti.

A questo punto ricordati di cliccare su ”Salva modifiche” e fine. Il tuo prodotto è pronto per la vendita online.

Ora si tratta “solo” di portare clienti sulla pagina di vendita. Ma quello è l’argomento per un prossimo articolo.

Il prossimo passo

Vai su Gumroad e inizia dall’impostazione del tuo profilo come venditore.

E goditi l’enorme risparmio di tempo e complicazioni tecniche, che otterrai con questa piattaforma.

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Samuele Onelia

Samuele Onelia

Ho scritto il libro più breve sul copywriting: Maledetti Indecisi. Niente lungaggini. Lo leggi in 46 minuti. Sono attivo anche su Linkedin, raggiungimi anche lì.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Ricevi la Mappa per il business online

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai gratis alla nostra newsletter e riceverai come bonus la Mappa per il business online.

Iscriviti e scarica il manuale

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai alla nostra newsletter e riceverai gratis il manuale “Perché i clienti ti ignorano?”

Lead magnet problema

Scarica la guida al copywriting in PDF

Iscriviti gratis alla nostra newsletter e la riceverai subito come bonus.