106: Come investire nelle migliori startup italiane, e poi diventare imprenditore – con Michele Appendino

Michele+Appendino+Italian+Indie Michele Appendino

Michele ha iniziato il suo percorso come indipendente in maniera atipica. All’inizio del boom di internet ha lasciato un ottimo lavoro presso McKinsey e ha creato un fondo di venture capital.
Ha usato questa risorsa per investire in una serie di startup italiane ed europee che sono diventate incredibili successi aziendali. Tra le altre ha finanziato società come: Yoox, Gruppo MutuiOnline e Vola Gratis.

Oggi continua a occuparsi di investimenti con la sua holding AME Ventures, ma ha affiancato a questa attività l’esperienza vera e propria come imprenditore. A partire dal 2005 ha investito ed è diventato CEO di Solar Ventures , società specializzata nella produzione di energia solare.

Questo episodio si trova ora nell'archivio di Italian Indie Premium.
Per iscriverti, clicca qui.

Se sei già iscritto a Premium, fai login:

Password dimenticata?

Altri articoli che ti possono interessare

1 commento su “106: Come investire nelle migliori startup italiane, e poi diventare imprenditore – con Michele Appendino”

  1. Avatar

    Buon giorno Michele, sono Marco Lai, frequentatore di Italian Indie ma in primis amico di Alberto Doc D’Ottavi, con il quale ho avuto diversi confronti. Ho seguito con interesse la sua intervista con Samule (sempre sobrio e con acuta attenzione) la quale mi ha fatto riaffiorare un’idea innovativa. Vedo nella sua figura il potenziale per poterla realizzare. Avrei piacere se potessimo scambiare due parole in merito. Attendo sue news.
    Marco Lai

I commenti sono chiusi.

Iscriviti e scarica il manuale

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai alla nostra newsletter e riceverai gratis il manuale “Perché i clienti ti ignorano?”

Lead magnet problema