Perché gli italiani odiano gli imprenditori?

L’imprenditore è un tizio che passa il tempo a contare i soldi spiaggiato a bordo piscina nella sua vita multimilionaria. E nel tempo libero pensa come spremere ancora di più i suoi dipendenti disperati.

Questa visione sembra dominare tra gli italiani.

Così mi sento quasi in colpa a fare l’imprenditore. Anche tu, che magari hai questo progetto, tra le mille resistenze senti anche la pressione sociale di chi ti odierebbe. Hai paura di farti un po’ schifo.

Ma non c’è niente di più sbagliato. Un imprenditore crea posti di lavoro, crea ricchezza, crea valore per i suoi clienti.

Diventare imprenditore è anche l’unico modo per prendere in mano le cose, perseguire il tuo potenziale, stimolare al 100% la crescita personale.

Discutiamo di questo argomento centrale per la società e i singoli in questo episodio.


Iscriviti alla newsletter per ricevere i riassunti dei libri. Basta cliccare qui.


Impara ad intercettare i problemi e quindi i bisogni del tuo pubblico. Parti dalle basi con il nostro ebook a 3,99€: Maledetti Indecisi.

Ascolta su Anchor: https://anchor.fm/italianindie

Altri articoli che ti possono interessare

Iscriviti e ricevi i riassunti

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai alla nostra newsletter e riceverai regolarmente le idee chiave dalla nostra selezione di libri.

Iscriviti e scarica il manuale

Inserisci la tua migliore email.

Ti iscriverai alla nostra newsletter e riceverai gratis il manuale “Perché i clienti ti ignorano?”

Lead magnet problema